© 2019 by Zeta Service

  • Instagram
  • Facebook Icona sociale
  • LinkedIn Icona sociale
 

Le aziende oggi sono realtà vive e in continua trasformazione popolate da uomini e da donne che portano al loro interno non solo le loro competenze, ma anche il loro modo di essere, il loro vissuto il loro modo di intendere la vita.

 

L’azienda in sé non è solo un luogo di lavoro ma un polo di cultura dove vengono trasmessi valori e messaggi, ed è proprio per questo che il suo ruolo di «comunicatrice» diventa fondamentale.

 

Quali valori si trasmettono ai collaboratori? Quali messaggi?

Quale mondo gli mettiamo a disposizione?

La lotta alla violenza sulle donne è anche una questione di cultura e di linguaggio, perché è proprio attraverso le parole che si disegnano i confini fra ciò che è accettabile e ciò che non lo è.

 

Un’azienda orientata in un certo modo, di conseguenza orienta anche i suoi collaboratori o almeno gli fornisce occasioni di riflessione.

 

L’obiettivo del Progetto Libellula è creare un network di aziende che abbiano la volontà di lavorare insieme su ciò che va valorizzato per evitare che la violenza trovi spazio.

 

"Il Progetto Libellula nasce da un’amicizia, dalla voglia di non rimanere indifferenti e da un’azienda che crede che ognuno di noi possa cambiare la realtà delle cose.


La cronaca purtroppo è sempre stata piena di fatti legati alla violenza sulle donne e negli ultimi anni l’accumulo di queste notizie si è sedimentato in noi spingendoci a cercare un modo per avere un ruolo all’interno di queste dinamiche, per fare qualcosa contro un fenomeno che sembra inarrestabile e che sembra dipendere da tutti e da nessuno.


Siamo convinte che davanti a qualunque evento si possa sempre fare qualcosa, siamo convinte che con una piccola azione si possa innescare un cambiamento, forse lento, forse invisibile nell’immediato ma che con il tempo porti ad una reale trasformazione culturale. Il cambiamento più duraturo secondo noi passa dalla cultura e dai luoghi di aggregazione,fra questi anche le aziende, che oggi non rappresentano più solo “Il luogo di lavoro” ma delle incubatrici di valori che devono assumere un ruolo attivo nell’essere ambasciatrici di una cultura del rispetto delle identità di genere, del rispetto delle differenze.


Da qui vogliamo partire per fare la nostra parte nel contrastare un fenomeno che pensiamo possa essere arginato attraverso la diffusione di una nuova cultura a partire dalle aziende."

LA CULTURA DELLA BELLEZZA 

È ANCORA POSSIBILE

 

 Il rosso è il colore simbolo della lotta contro la violenza. Esprime anche energia vitale e forza di volontà.

La libellula è il simbolo della trasformazione e del costante processo di cambiamento nella vita. 

Anche se trascorre parte della sua esistenza in fondo a uno stagno come larva, poi emerge dal fango e impara

a volare.

È un simbolo di libertà, pace, consapevolezza ed equilibrio. 

 

GRAZIE DI CUORE ALLE AZIENDE DEL NETWORK PROGETTO LIBELLULA

Charity Partner

Sostenuto da